Honda - Africa Twin Tours and experiences

Contatti

Il Tour è stato rinviato a Settembre

Africa Twin Tour
Destinazione Balcani
13 - 18 Aprile 2020
14 - 19 Settembre 2020

Vieni a scoprire in sella alla tua CRF1000/1100L Africa Twin i percorsi di una zona poco conosciuta dell'Europa, dove si mescolano indissolubilmente natura, storia, cibo, paesaggi e splendidi itinerari. Un tour di 6 giorni da Bologna a Bari attraverso Slovenia, Croazia, Bosnia, Montenegro e Albania.

Scopri di più

Vieni a scoprire in sella alla tua CRF1000/1100L Africa Twin i percorsi di una zona poco conosciuta dell'Europa, dove si mescolano indissolubilmente natura, storia, cibo, paesaggi e splendidi itinerari. Un tour di 6 giorni da Bologna a Bari attraverso Slovenia, Croazia, Bosnia, Montenegro e Albania.

Programma

  • 14 - 19 Settembre 2020
  • Partenza da Bologna - Arrivo a Bari
  • 2500 Km
  • 7 nazioni
    (Italia, Slovenia, Croazia, Bosnia, Montenegro, Albania, Grecia)
  • 6 giorni di tour
  • Adatto a tutti i livelli di guida ed anche in coppia

Percorso

  • Lunedi 14 Settembre: BOLOGNA - ZAGABRIA = 515km
    In autostrada fino alla frontiera e poi ci immergeremo nei boschi della splendida Slovenia fino alle porte di Zagabria (HR)
  • Martedi 15 Settembre: ZAGABRIA - SARAJEVO = 406km
    Percorrendo le statali interne lasceremo la Croazia ed entreremo in Bosnia per scendere verso sud in un dedalo di curve perdute fra gli altipiani Balcanici fino alla capitale Sarajevo
  • Mercoledi 16 Settembre: SARAJEVO - DUBROVNIK = 250km
    da Sarajevo puntando verso la costa Croata avremo occasione di percorrere una pista sterrata in ottime condizioni e molto facile tra le più famose dei Balcani, immersi in un paesaggio che a tratti somiglia alle pianure Mongole
  • GIOVEDI 17 Settembre: DUBROVNIK - KOTOR - DURAZZO = 336km
    scenderemo verso sud lungo la sponda orientale del Mar Adriatico per entrare in Montenegro dove percorreremo il periplo dei fiordi di Cattaro (Kotor) i più grandi del Mediterraneo; la sera pernotteremo a Durazzo (AL)
  • Venerdi 18 Settembre: DURAZZO - VALONA IGOUMENITSA = 308km
    scendendo verso sud lungo la costa Adriatica Albanese, inizieremo a vedere i colori della Grecia ormai vicina e avremo occasione di percorrere la splendida statale costiera tra Valona e Saranda attraversando la riserva naturale di Kombetar Llogara per arrivare a prendere il traghetto a Igoumenitsa (GR) che durante la stessa notte ci riportera in italia
  • Sabato 19 Settembre:
    il tour si conclude all'arrivo a BARI dove ci aspetterà una piccola sorpresa.

Tariffe

  • Quota partecipativa:
    2.500€ a partecipante
    600€ passeggero
    +450€ supplemento camera/cabina singola

  • La quota include:
    4 notti in hotel MIN.3 stelle in camera doppia (disponibile supplemento singola) trattamento mezza pensione con cena e colazione
    biglietto in nave in cuccetta doppia con bagno privato (disponibile supplemento singola)
    SERVIZI TOUR a cura dell'organizzatore
    fotografo a seguito

  • La quota non include:
    benzina
    pedaggi
    assicurazioni integrative fuori dalla carta verde
    pasto di mezzogiorno
    assicurazione medica consigliata
    tutto ciò non specificato nell'elenco soprastante

Pagamento


Si ricorda che la partecipazione al tour è aperta ai soli proprietari Africa Twin 1000/1100

Metodo 1:

Puoi pagare il tuo tour con PayPal scegliendo l'opzione giusta per te.

Oppure alle seguenti coordinate bancarie, specificando nella causale nome e cognome dei partecipanti, e la opzione scelta. Una volta effettuato il pagamento ti chiediamo per cortesia di dare conferma via mail a: matteo@tmt.bike


Metodo 2:

TMT DI MATTEO CASUCCIO
VIA CESARE BATTISTI 3 - 58022 FOLLONICA (GR)
IBAN: IT57T0306972249100000004058
INTESA SAN PAOLO FILIALE DI FOLLONICA

Se ancora sei incerto se parteciperai con o senza passeggero, seleziona la opzione acconto e riserva il tuo posto nel tour, sapendo che la disponibilità è limitata ad un numero massimo di 20 equipaggi.

Servizi

  • Il Tour Leader di questo tour nei balcani sarà Matteo Casuccio: classe 1977, dakariano, titolare della Toscana Moto Tours (società organizzatrice), esperto viaggiatore ed organizzatore, parla 4 lingue ed ha percorso piu' volte queste nazioni durante i suoi viaggi.
  • Lo staff sarà composto da 4 persone: tour leader e "scopa" a bordo delle moto, più un meccanico ed un accompagnatore.
  • Presenza di un furgone appoggio per trasporto extra bagagli, a bordo dello stesso furgone sarà presente una moto muletto ed alcuni ricambi minimi (leve, lampadine, kit foratura, kit primo soccorso ecc.) per garantirvi l'assistenza basilare. L'eventuale recupero della moto è garantito solo fino a capienza del furgone.

Info Utili

  • Attraverseremo 7 nazioni: Italia, Slovenia, Croazia, Bosnia, Montenegro, Albania, Grecia.
    Nessuna di queste nazioni necessita la richiesta di un visto preventivo e molte sono visitabili con il solo documento di identità nazionale, è comunque fortemente raccomandato avere il passaporto in corso di validità a seguito
  • Consigliamo una assicurazione medica integrativa che copra i servizi medico/sanitari anche nelle suddette nazioni
  • Controllate che la vostra carta verde (assicurazione moto) vi permetta di circolare nelle suddette nazioni: in molte di queste al momento della entrata alla frontiera è possibile acquistare assicurazioni temporanee, ma è auspicabile avere questa copertura prima della partenza per evitare onerose perdite di tempo al momento del passaggio delle frontiere
  • In Slovenia, Montenegro, Albania e Grecia accettano l'euro come moneta corrente, in Bosnia e Croazia invece non sempre; le carte di credito sono comunemente accettate ed utilizzabili senza rischio, è invece fortemente sconsigliato viaggiare con grosse somme di contanti a seguito per via delle tasse applicabili ai controlli di frontiera
  • La benzina non è un problema in questi paesi e comunque il Tour Leader valuterà la lunghezza dei tratti in base alla autonomia delle moto presenti
  • Il meteo in Settembre in questi paesi è tendenzialmente buono, e scendendo verso sud sempre più caldo, tuttavia nella tappa da Zagabria a Sarajevo, quando saremo nel cuore dei Balcani le condizioni meteo potrebbero essere più severe: è indispensabile avere a seguito la tuta antipioggia e dei capi invernali
  • Il trasporto di sostanze proibite in questi paesi è punito severamente ;
  • Visti i km che dovremo percorrere è obbligatorio partire con la moto in perfetto stato di manutenzione (gomme, trasmissione, pastiglie freni,olio ecc.)

Contatti


Per qualsiasi informazione contattare:
Matteo Casuccio
matteo@tmt.bike
+39 335 120 22 66


Honda Life


Visite: 4164